Ciambelline soffici fritte e al forno

Queste fantastiche ciambelline le ho viste on line fatte da “Fatto in casa da Benedetta”, devo dirgli grazie perchè una ricetta così buona per un lievitato fritto non l’avevo mai trovata… Stupende, soffici, leggere e morbidissime, delle nuvole, poi non contengono ne uova, ne burro, solo poco olio di semi, e qui, come nella ricetta, ne ho cotto una buona parte fritte e le altre al forno, devo dire che fritte sono sublimi, mangiate tiepide poi…. E comunque in pochi secondi si cuociono, stanno talmente poco nell’olio che lo zucchero semolato fà fatica ad attaccarsi talmente sono asciutte, ora qui vi metto la ricetta, altrimenti la trovate sui canali di Benedetta, qui sotto come ho proceduto io:

Ingredienti:

  • 600 gr di farina (metà manitoba metà 0)
  • 1 bustina di lievito di birra secco Paneangeli
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 200 ml di latte tiepido
  • 110 di zucchero
  • 80 gr di olio di semi
  • la buccia grattuggiata di 1 limone bio
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 litro di olio per friggere
  • zucchero a velo e semolato per finire

Procedimento:

In una ciotola mettere le farine, mescolare dentro lo zucchero (solo i 2 cucchiai) e poi il lievito secco, mescolare bene. In un’altra ciotola mescolare il latte con lo yogurt, poi sempre mescolando aggiungere lo zucchero, l’olio, la vanillina e la buccia del limone, mescolare bene il tutto, ora poco alla volta aggiungere il composto liquido alle farina e mescolare man mano, quando finito iniziare ad impastare bene sulla spianatoia, aggiungere un pò di farina se è troppo appiccicoso, quando si ottiene un bell’impasto liscio mettere nella ciotola e corire con la pellicola e un asciugamano, lasciare in un posto caldo fino a quando raddoppia di volume ( io ho fatto 2 ore).

Quando pronto stendere con il mattarello l’impasto, un strato alto circa mezzo cm, calcolate che triplica di volume e poi ancora nella cottura, prendere un coppapasta e creare dei cerchi, con la punta sella sac a posch creare dei piccoli fori all’interno del cerchio, mettere tutte le ciambelline sulla carta forno distanziate una dall’altra almeno 2 cm, quelle che vorrete friggere vi consiglio di ritagliare la carta forno a quadri intorno alla ciambelline, vi facilita molto l’immersione nell’olio senza rovinare la lievitazione, io le ho appoggiate su delle teglie da forno, così che le ho lasciate nel forno a lievitare a 30° per circa 1 ora e 1/2, sono lievitate benissimo!

Quando pronte ho preparato l’olio caldo,e il forno caldo a 170°, ho messo una teglia nel forno e nel frattempo ho cotto le altre, prendendo delicatamente il quadro con la ciabella e adagiato nell’olio, poi con la pinza si rimuove subito la carta forno, si cuociono qualche secondo da una parte poi si girano per qualche secondo, ed ecco che sono già pronte, scolarle e poi passate subito nello zucchero semolato e poi nel piatto di portata, in pochi minuti ne ho cotte circa 28, intanto anche quelle nel forno erano belle dorate, le ho tolte e spolverate con lo zucchero a velo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *