Torta salata con zucchine

Ho raccolto le ultime zucchine nell’orto e in occasione di ospiti a pranzo, insieme all’antipasto ho preparato questa torta salata che spesso faccio e di solito metto quello che avanza in frigo, se poi ho ospiti che non mangiano carne non metto niente che non possa piacere, ma a volte capita che aggiungo anche pancetta o speak, in questo caso ecco la ricetta:

Ingredienti

  • 1 conf. di pasta sfoglia rettangolare
  • 250 gr di ricotta
  • 3 uova piccole o 2 grandi
  • 70 gr di grana grattugiato
  • 2 zucchine piccole
  • porro
  • olio e.v.o.
  • sale
  • erbe aromatiche

Procedimento

Per prima cosa mondare le zucchine e affettarle a rondelle, io l’ho fatto con l’affettatrice per averle tutte uguali, nel frattempo mettere in una pentola un po di olio e un pò di porro tagliato a rondelle e farlo appassire, toglierlo e mettere nella stessa pentola le rondelle di zucchine e farle saltare cuocendole un pò, raffreddare. A parte con la frusta mescolare bene le uova con il grana, aggiungere la ricotta, il sale le erbe aromatiche e mescolare bene, se troppo densa aggiungere un pò di latte, per ultimi aggiungere le zucchine e il porro, stendere in una teglia la pasta sfoglia lasciando i bordi alti ai lati, mettere all’interno il ripieno e infornare in forno caldo a 170° fino a doratura per circa 40-50 minuti, si può servire sia calda che fredda.

Come dicevo prima si può aggiungere quello che si vuole ma sopratutto quello che sta finendo nel frigo, anche diversi formaggi, latte, anche se non abbiamo la ricotta, oppure anche altre verdure cotte, insomma quello che ci piace, provare per credere…..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *